“Keep Racism Out”, il messaggio forte della Lega B

Un impegno imprescindibile e doveroso al quale la Lega B ha aderito senza il minimo dubbio e con la totale volontà di esserci in prima linea. Ecco perché nella XVII Settimana d’azione contro il razzismo, denominata “Keep Racism Out” promossa dall’UNAR (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali della Presidenza del Consiglio dei Ministri) per prevenire e contrastare ogni forma di discriminazione e violenza e per promuovere la cultura dell’inclusione, dei diritti umani e della valorizzazione delle differenze, la Serie BKT scenderà in campo da protagonista.

Durante le gare della 30a giornata, il messaggio sarà veicolato attraverso i canali social della Lega B e dei club e sui led bordocampo apparirà lo slogan dell’iniziativa: “Keep Racism Out” che riconduce alla campagna contro le discriminazioni nel mondo del calcio avviata da circa un anno dall’Unar e Lega Serie A. Un messaggio netto, chiaro, che al giorno d’oggi non può più essere messo da parte per una battaglia che non può più aspettare.

Questa è un’iniziativa che io e l’intera Lega B sposiamo e vogliamo portare avanti con il massimo dell’impegno. Il razzismo – ha dichiarato il presidente della Lega B Mauro Balata è una piaga sociale e culturale che vogliamo combattere con tutte le forze possibili sfruttando le nostre caratteristiche come ad esempio l’essere radicati nel territorio, presenti la tra gente. Questi sono fattori che possono incidere tantissimo a li-vello educativo. La nostra condanna a tutti gli episodi di razzismo, in ogni sua forma, è netta e chiara, lo abbiamo sempre fatto presente nelle sedi opportune collaborando con la FIGC per trovare elementi concreti su cui intervenire. Sappiamo che c’è molto da fare ma non abbiamo alcuna intenzione di tirarci indietro per vincere tutti insieme questa battaglia”.

La Settimana di azione contro il razzismo – fa eco Triantafillos Loukarelis, Diretto-re generale dell’UNAR – è un appuntamento tradizionale dell’UNAR, di sensibilizzazione e animazione territoriale promosso in tutta Italia nel mondo della scuola, delle università, dello sport, della cultura e delle associazioni, in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della discriminazione razziale che si celebra ogni anno il 21 marzo. Per l’appuntamento di quest’anno, giunto alla diciassettesima edizione, Keep Racism Out sarà il messaggio condiviso da molte realtà territoriali in particolare quelle che hanno partecipato alla settimana, dalle associazioni e federazioni dell’Osservatorio Nazionale contro le Discriminazioni nello Sport dell’UNARe dalle Organizzazioni sindacali e datoriali”.